Laboratorio fotografico 8 marzo 2018

27-03-2018 12:27

Quando si guarda alla storia dell’arte e in generale della cultura occidentale, una cosa che salta subito agli occhi è la quasi totale mancanza di donne. Per secoli la pittura, la scultura e ancora di più l’architettura sono state dominate dai maschi, e l’ingresso delle donne in questi campi è una conquista molto recente. Troppo recente. E tutt’ora alcune diseguaglianze non si sono appianate.

Durante il laboratorio si visioneranno e commenteranno 5 fotografie fondamentali che mostrano alcuni dei passaggi cruciali segnanti il percorso dell’emancipazione della donna.

Inoltre verranno analizzate 5 figure chiave nel campo della fotografia femminile, che con la loro arte e la loro sensibilità hanno ritratto la donna all'interno della società:

Julia Margaret Cameron (1800, Francia, India e Inghilterra, le sue foto sono simbolo dell’epoca vittoriana)
Dorothea Lange (1900, USA, testimone della crisi economica)
Tina Modotti (1900, dall’Italia al Messico, femminista. Focus su Frida Khalo)
Diane Arbus (1950, USA, artista delle minoranze)
Cindy Sherman (contemporanea, USA, autoritratti concettuali)

loading